studenti e formazione

“Il giovane è qualcuno che proseguirà ciò che voi avete intrapreso.
Egli siederà nel posto in cui voi sete seduti e, quando ve ne sarete andati,
dedicherà le sue cure alle questioni che oggi ritenete importanti.
Voi potrete adottare tutte le linee di condotta che vorrete, ma a lui spetterà il modo di metterle in opera.
Egli prenderà il posto nelle vostre chiese, scuole, università, corporazioni e le amministrerà.
Tutti i vostri scritti saranno giudicati, lodati o condannati da lui.
La sorte dell’umanità è nelle sue mani.”

about_2Dedicare un po’ di tempo a chi verrà dopo di noi, crediamo sia fare bene il proprio lavoro.

Vi presentiamo i frutti del nostro lavoro assieme a loro: